La lista dei 100 libri.

1230017_10203274451443302_134723564_n

Ho mille cose in mente da scrivere, ma stasera il mio umore è più grigio del cielo di Milano. Poi ho trovato su un blog (che nominerei, ma ovviamente mi sono dimenticata il nome, chiedo venia) questa deliziosa lista dei 100 libri da leggere prima di morire. Alcuni li ho letti, molti mi sono stati rovinati al liceo e non li ho apprezzati quanto (credo) meritano, qualcuno proprio non lo conoscevo, altri li ho aggiunti alla mia wishlist

1 Orgoglio e Pregiudizio – Jane Austin
Alcuni capitoli in inglesi alle superiori. Uno di quei libri che mi è veramente rimasto sullo stomaco, perché sono stata costretta a leggerlo e ad analizzarlo e tra l’altro sono stata anche interrogata. Beh insomma uno di quei traumi che mi ha rovinato questo e altri romanzi, ma ora sono l’idea di leggerlo mi mette ansia.
2 Il Signore degli Anelli – J.R.R. Tolkien
Mai letto, e penso che mai leggerò. Tra l’altro, non ho nemmeno visto i film. Chiedo venia, Tolkien.
3 Il Profeta – Kahlil Gibran
Nella mia wishlist.
4 Harry Potter – JK Rowling
Tutti e 7, più volte. Quando ho letto il primo ero (probabilmente) forse nemmeno alle medie.
5 Se questo è un uomo – Primo Levi
Letto in terza superiore, su consiglio del mio professore di religione. Uno di quei libri che lascia il segno dentro, per forza e per sempre.
6 La Bibbia
A catechismo, alcuni passi.
7 Cime Tempestose – Emily Bronte
Idem come Orgoglio e Pregiudizio.
8 1984 – George Orwell
Letto in quinta superiore, mentre lo studiavamo a lezione di inglese. Poi, un giorno la mia professoressa (sì, sempre lei cazzo) ha ben pensato di rivelare il finale (e lo sapeva che in molti lo stavano leggendo. Zoccola.), mi sono depressa talmente tanto che l’ho mollato lì e non l’ho finito. Ma prima o poi troverò il coraggio.
9 I Promessi Sposi – Alessandro Manzoni
Quel ramo del lago di Como che (si va beh dai, vai a fare l’acculturata da un’altra parte!)…l’ho letto quasi interamente alle medie (costretta) e non l’ho apprezzato particolarmente, a essere sincera.
10 La Divina Commedia – Dante Alighieri
Amata follemente. Letta tutta in 3 anni al liceo, nonostante studiassimo solo alcune parti.
11 Piccole Donne – Louisa M Alcott
Il libro della mia infanzia, non so quante volte l’ho letto, ma so che a un certo punto lo sapevo praticamente a memoria!
12 Lessico Familiare – Natalia Ginzburg
Uno dei titoli di cui voglio approfondire la conoscenza.
13 Comma 22 – Joseph Heller
Idem con patate (lesse).
14. L’opera completa di Shakespeare
No, non completa, ma ci sono sue opere che mi hanno fatta sognare.
15 Il Giardino dei Finzi Contini – Giorgio Bassani
Mm, mai letto e, ammetto, mai sentito.
16 Lo Hobbit – JRR Tolkien
Come sopra, chiedo venia a Tolkien. Però ho visto il primo film l’anno scorso per sbaglio (costretta dal mio ex): una noia mortale, 3 ore interminabili.
17 Il Nome della Rosa – Umberto Eco
Sì! E mi è anche piaciuto un sacco, ho letto il libro dopo aver visto il film alle superiori in francese.
18 Il Gattopardo – Tommasi di Lampedusa
Sì, durante le vacanze estive, non ricordo quali di preciso. Ero partita (molto) prevenuta, invece ho finito con l’apprezzarlo.
19 Il Processo – Franz Kafka
Letto, in tedesco. Trovo Kafka geniale.
20 Le Affinità Elettive – Goethe
Letto, non ricordo se in tedesco o in italiano.
21 Via col Vento – Margaret Mitchell
Non l’ho letto, ma ho visto il film. Tra l’altro, l’ho dovuto vedere tre volte prima di riuscire a vederlo tutto interno, perché per un motivo o l’altro non ci riuscivo mai -.-
Prima o poi lo leggerò sicuramente.
22 Il Grande Gatsby – F. Scott Fitzgerald
Sì, sì e mille altre volte sì! (Non ho visto il film, però)
23 Bleak House – Charles Dickens
No, mi sono limitata a leggere David Copperfield.
24 Guerra e Pace – Leo Tolstoj
Sì, pesantissimo e a tratti anche noioso, ma nel complesso mi è piaciuto, davvero tanto. Penso che Tolstoj sia uno di quegli autori che o odi o ami, non ci sono vie di mezzo.
25 Guida Galattica per Autostoppisti – Douglas Adams
Ho scoperto il film solo settimana scorsa, e l’ho trovato davvero geniale, tanto che ho chiesto a un’amica di prestarmi il libro.
26 Brideshead Revisited – Evelyn Waugh
No, mai.
27 Delitto e Castigo – Fyodor Dostoevskij
E’ uno dei miei libri preferiti, Dostoevskij è l’autore che più amo in assoluto. A questo libro sono particolarmente legata perché è stato il primo (suo) che ho letto e quello su cui ho basato la tesina della maturità.
28 Odissea – Omero
Alle superiori, forse anche alle medie. Anche se, sinceramente, non so dire se l’ho letta interamente, probabilmente solo i brani che la professoressa riteneva più interessanti.
29 Alice nel Paese delle Meraviglie – Lewis Carroll
Sì, l’ho letto in inglese e mi ha sconvolta. Geniale.
30 L’insostenibile leggerezza dell’essere – Milan Kundera
L’ho comprato qualche mese fa, è lì nella libreria che mi aspetta ma non sono ancora riuscita a leggerlo!
31 Anna Karenina – Leo Tolstoj
Come sopra, mi aspetta su uno scaffale. Ho bisogno del giusto stato mentale per iniziare a leggerlo. (Ma aspetta da più di qualche mese, poveretto)
32 David Copperfield – Charles Dickens
Ecco, sì! Letto alle elementari (può essere che ricordi una versione per bambini?) e poi alle superiori in inglese.
33 Le Cronache di Narnia – CS Lewis
Tutti i libri, e visti tutti i film, mi erano piaciuti davvero tanto (i libri).
34 Emma – Jane Austen
Vale sempre la storia (scusa) della professoressa d’inglese.
35 Cuore – Edmondo de Amicis
Meraviglioso.
36 La Coscienza di Zeno – Italo Svevo
Ho dovuto rileggerlo una seconda volta a distanza di qualche anno per capirlo e apprezzarlo.
37 Il Cacciatore di Aquiloni – Khaled Hosseini
Pianto tantissimo.
38 Il Mandolino del Capitano Corelli – Louis De Berniere
Non l’ho mai letto.
39 Memorie di una Geisha – Arthur Golden
Un capolavoro, uno dei libri che hanno segnato la mia adolescenza. Ricordo di averlo letto di nascosto, perché mia mamma lo riteneva un libro blasfemo (?).
40 Winnie the Pooh – AA Milne
Mmm, non avevo nemmeno idea che esistesse.
41 La Fattoria degli Animali – George Orwell
No, non ho mai avuto “occasione” di leggerlo.
42 Il Codice da Vinci – Dan Brown
Sì, ho letto tutti i libri di Brown, mi piace da impazzire il suo stile e il suo modo di descrivere, quando leggo i suoi libri mi faccio una cultura interminabile su un sacco di cose. Tra l’altro, mi sento sempre scema perché alla fine mi accorgo di non aver capito mai nulla, anche quando, all’ultimo libro, ormai penso di poterlo ingannare conoscendo il suo stile!
43 Cento Anni di Solitudine – Gabriel Garcia Marquez
Ricordo di averlo letto, ma non lo ricordo in modo particolare.
44 Il Barone Rampante – Italo Calvino
Sì, e anche in questo caso ho provato “odio” per Calvino durante le medie. Poi, costretta a rileggerlo alle superiori, ho imparato ad apprezzarlo.
45 Gli Indifferenti – Alberto Moravia
Moravia, l’amore.
46 Memorie di Adriano – Marguerite Yourcenar
Non la conosco >___>
47 I Malavoglia – Giovanni Verga
Ehm, sì l’ho letto. E l’ho odiato tanto. Non perché di per se non mi sia piaciuto, ma perché non sono riuscita a leggerlo, non capivo assolutamente nulla, perché scritto mezzo in un dialetto a me estraneo. Insomma, povero Verga, magari più avanti lo apprezzerò?
48 Il Fu Mattia Pascal – Luigi Pirandello
“Ma voi, insomma, si può sapere chi siete?” “Eh, caro mio… Io sono il fu Mattia Pascal.”
49 Il Signore delle Mosche – William Golding
Bellissimo e inquietante allo stesso tempo.
50 Cristo si è fermato ad Eboli – Carlo Levi
No, e vorrei tantissimo leggerlo.
51 Vita di Pi – Yann Martel
No, ho visto il film e non l’ho capito. E mi ha lasciata molto perplessa. Però c’è da dire che avevo la febbre e non l’ho seguito proprio benissimo.
52 Il Vecchio e il Mare – Ernest Hemingway
Eccolo. Quando si parla di Hemingway ricevo sempre un sacco di insulti. Perché io ho letto Il Vecchio e il Mare, e anche altri romanzi, ma Hemingway proprio non mi piace. Non mi piace come scrive e non mi piace quello che scrive..che ci posso fare?
53 Don Chisciotte della Mancia – Cervantes
Sì, letto!
54 I Dolori del Giovane Werther – J. W. Goethe
Sì letto in tedesco, tanti cuori per Goethe.
55 Le Avventure di Pinocchio – Collodi
No, anche se sarebbe sicuramente interessante.
56 L’ombra del vento – Carlos Ruiz Zafon
Zafon a me piace tantissimo, L’ombra del Vento è stato il suo primo libro che ho letto e ne sono molto affezionata. Credo di averli letti tutti.
57 Siddharta – Hermann Hesse
No, sono rimasta troppo traumatizzata da Narciso e Boccadoro.
58 Il mondo nuovo – Aldous Huxley
No.
59 Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte – Mark Haddon
Meraviglioso, un libro davvero stupendo.
60 L’Amore ai Tempi del Colera – Gabriel Garcia Marquez

No, non l’ho mai letto ( visto il film). Effettivamente, io e Marquez non abbiamo un grande rapporto di amicizia.
61 Uomini e topi – John Steinbeck
No, purtroppo non lo conosco.
62 Lolita – Vladimir Nabokov
Un altro dei libri che hanno segnato la mia adolescenza.
63 Il Commissario Maigret – George Simenon
No, mai letto.
64 Amabili resti – Alice Sebold
Nella mia wishlist. Ho visto il film e ho pianto dall’inizio alla fine.
65 Il Conte di Monte Cristo – Alexandre Dumas
L’ho letto l’estate scorsa, e l’ho adorato!
66 Sulla Strada – Jack Kerouac
Ho un dubbio. Ricordo sia il titolo che la copertina del libro, ma assolutamente non la trama, quindi non riesco a capire se l’ho letto o no. Probabilmente no.
67 La luna e i Falò – Cesare Pavese
Meraviglia, come tutti i libri di Pavese.
68 Il Diario di Bridget Jones – Helen Fielding
Adorabile!
69 I figli della mezzanotte – Salman Rushdie
Sì!
70 Moby Dick – Herman Melville
Solo alcuni tralci a scuola.
71 Oliver Twist – Charles Dickens
Vale quello che ho scritto sopra, vero? Non mi fate ripetere! Anche se, adesso, mi sta venendo un dubbio..ho letto Oliver Twist o David Copperfield?
72 Dracula – Bram Stoker
Sì, ricordo di aver comprato il libro in Corso Buenos Aires il primo anno di università in un banchetto di libri usati.
73 Tre Uomini in Barca – Jerome K. Jerome
No.
74 Notes From A Small Island – Bill Bryson
No >__<
75 Ulisse – James Joyce
Sì, l’ho letto e ne sono orgogliosa! 😀 Ci ho messo quasi tre mesi, ho dovuto rileggere tre volte le “note” per capirlo, ma lo trovo geniale.
76 I Buddenbroock – Thomas Mann
No, mi manca.
77 Il buio oltre la siepe – Harper Lee
Capolavoro.
78 Germinale – Emile Zola
Solo alcuni passi a lezione di francese, alle superiori.
79 La fiera delle vanità – William Makepeace Thackeray
Zi.
80 Possession – AS Byatt
Meraviglioso. Non ho altre parole per descriverlo!
81 A Christmas Carol – Charles Dickens
Va beh, abbiamo capito, Charles mi perseguita stasera..vale il cartone della Dinsey? LOL
82 Il Ritratto di Dorian Gray – Oscar Wilde
L’ho letto alle superiori e ne sono rimasta affascinata. Del resto, credo non si possa restare insensibili al fascino delle parole di Oscar Wilde!
83 Il Colore Viola – Alice Walker
Lo leggerò sicuramente prima o poi.
84 Quel che resta del giorno – Kazuo Ishiguro
Idem come sopra.
85 Madame Bovary – Gustave Flaubert
Letto a tratti. (sempre alle superiori)
86 A Fine Balance – Rohinton Mistry
Non mi è piaciuto particolarmente.
87 Charlotte’s Web – EB White
Mai.
88 Il Rosso e il Nero – Stendhal
Mi piace tantissimo, l’ho letto un sacco di tempo fa e lo sto rileggendo proprio in questi giorni!
89 Le Avventure di Sherlock Holmes – Sir Arthur Conan Doyle
Adorabile ❤
90 The Faraway Tree Collection – Enid Blyton
No >.<
91 Cuore di tenebra – Joseph Conrad
Bello, bello bellissimo!
92 Il Piccolo Principe– Antoine De Saint-Exupery
Non ho parole per descrivere questo capolavoro.
93 The Wasp Factory – Iain Banks
Uno dei libri che vorrei tanto (avere il tempo) leggere in futuro.
94 Niente di nuovo sul fronte occidentale – Remarque
Sì, letto.
95 Un Uomo – Oriana Fallaci
No, è anche lei in attesa del giusto mood.
96 Il Giovane Holden – Salinger
Letto e apprezzato tanto.
97 I Tre Moschettieri – Alexandre Dumas
Carino, anche se non mi aveva entusiasmata particolarmente.
98 Amleto– William Shakespeare
Meraviglia.
99 La fabbrica di cioccolato – Roald Dahl
Mille volte meglio dei film, ricordo che alle media mi aveva trasportata in un mondo magico e fatto sognare.
100 I Miserabili – Victor Hugo
Ammetto, non ho mai avuto il coraggio.

Tirando le somme.
Non so quanti libri della lista ho letto, perché non li ho contati e non voglio farlo. Non ho scritto per ostentare di aver letto un sacco di libri, perché conosco troppe persone che probabilmente ne hanno letti il doppio, ma sono comunque capre.
Sono molti i libri che non ho ancora letto e altrettanti quelli che vorrei leggere. Ci sono alcuni autori in questa lista che probabilmente sottovaluto e dovrei rileggere per (magari) capirli.
Però a me è tornato il buon umore.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: